Archivio mensile : marzo 2017

Identificazione del soggetto non residente

L’art. 7-ter del DPR 633/72 contiene la regola generale di rilevanza territoriale, ai fini Iva, delle prestazioni di servizi “generiche”. Tuttavia, il successivo co. 2 di tale disposizione, al fine di applicare la predetta regola, dispone quando i soggetti (committenti delle prestazioni di servizi) si devono considerare “soggetti passivi” per le prestazioni ad essi rese.…
Leggi

Liquidazione di srl – poteri dei liquidatori e criteri per lo svolgimento della liquidazione

La nomina dei liquidatori, l’attribuzione dei loro poteri e l’indicazione da parte dei soci dei criteri che questi devono seguire per la liquidazione della società sono più facce di una stessa medaglia. In linea generale i liquidatori hanno tutti i poteri finalizzati alla liquidazione, vale a dire realizzo delle attività, estinzione delle passività e riparto,…
Leggi

Bilanci 2016 – nuovi criteri di contabilizzazione delle sopravvenienze attive e passive

Il principio contabile OIC 29 fornisce indicazioni su come gestire contabilmente un errore contabile. Cosa significa errore Un errore consiste nell’impropria o mancata applicazione di un principio contabile se, al momento in cui viene commesso, le informazioni e i dati necessari per la sua corretta applicazione sono disponibili. Possono verificarsi errori a causa di: Errori…
Leggi

Il creditore insoddisfatto del socio di una società di persone può rivalersi sulla sua quota?

In precedenti contributi abbiamo analizzato le responsabilità dei soci connesse alla loro qualifica in società di persone. Vediamo ora il caso opposto in cui una persona che possiede una partecipazione in una società di persone ha, purtroppo, una serie di debiti personali. Cerchiamo di capire cosa possono fare i suoi creditori. Una cosa è (rectius,…
Leggi