Archivio mensile : Aprile 2017

L’omessa dichiarazione dei redditi: gli effetti del ravvedimento “nei termini”

Una dichiarazione dei redditi si considera omessa se inviata oltre i successivi 90 giorni dalla scadenza del termine (Redditi e Irap 30 settembre + 90 gg = 29 dicembre; Iva 28 febbraio + 90 gg= 29 maggio). Nei casi di omessa presentazione della dichiarazione dei redditi, la legislazione tributaria prevede l’applicazione di una sanzione amministrativa…
Leggi Tutto

L’amministratore subentrante risponde dei reati pregressi se non controlla il passato

Il nuovo amministratore che subentra nella carica ha l'onere di verificare la contabilità, i bilanci e le ultime dichiarazioni dei redditi, perché qualora ciò non avvenga sarà chiamato a rispondere del reato del mancato versamento delle imposte in precedenza non versate e, per l'assenza di tale preventivo controllo, sarà ritenuto responsabile quantomeno a titolo di dolo…
Leggi Tutto

Funzioni del deposito Iva

La principale funzione dei depositi Iva è sostanzialmente quella di “congelare” l’applicazione dell’imposta per tutte le operazioni aventi ad oggetto i beni ivi introdotti, per tutto il periodo in cui gli stessi rimangono giacenti all’interno del deposito in parola: fino a tale momento, infatti, l’imposta rimane “sospesa” a condizione che i beni, pur subendo trasferimenti…
Leggi Tutto

Quando all’istanza IVA TR deve essere apposto il visto di conformità

Scade il 30 aprile 2017 il termine per la presentazione del modello IVA TR per compensare o chiedere il rimborso del credito IVA relativo al primo trimestre 2017 (solo telematicamente o tramite intermediari abilitati). Il termine, coincidente con la domenica, slitta al 2 maggio 2017 (anche il 1° maggio è festivo). L’istanza deve essere sempre…
Leggi Tutto

La storia infinita delle unità produttive ai fini INPS

L’anno 2017, oltre ad essere diventato tristemente noto per la moria delle agevolazioni contributive e, più nello specifico, delle agevolazioni sulle assunzioni (con un contrasto netto e palese con la situazione occupazionale, specialmente per i giovani, nel nostro Paese) ci ha dato anche delle piccole perle, con ovvie e conseguenti attività amministrative, in materia “previdenziale”.…
Leggi Tutto