Archivio mensile : gennaio 2020

Fringe benefit autovettura al dipendente – dipende dalla marmitta!

La legge di bilancio 2020, dopo una travagliata gestazione sul punto, ha partorito una modifica alla disciplina del fringe benefit riferito all’assegnazione dell’autovettura aziendale in uso promiscuo al dipendente (sottolineo lavoratore dipendente, escludendo quindi i collaboratori, compreso amministratore). La modifica è un inno alla sensibilità ecologica poiché è in funzione della quantità di gas di…
Leggi

La responsabilità solidale fiscale del committente è tornata? e per chi?

Ci siamo salutati, con il precedente blog (si veda “La compensazione obbligatoria con Entratel: Babbo Natale, aiutaci tu!”) a scomodare addirittura Babbo Natale chiedendo l’abrogazione, o quantomeno una sensibile modifica di quell’art. 4 del Decreto Fiscale, in materia di responsabilità fiscale del committente. La nostra lettera deve essere arrivata correttamente al destinatario ed infatti la…
Leggi

Addio Super e iper-ammortamenti – Sostituiti con due nuovi crediti d’imposta

Con il chiaro intento di contenere la riduzione di gettito connessa con la disciplina dei super e iper-ammortamenti, il legislatore è intervenuto con la Legge di bilancio 2020 prevedendo una decisa svolta consistente nella “sostituzione” di tali agevolazioni (fruibili tramite maggiorazione degli ammortamenti e della quota capitale del canone di locazione finanziaria) con altrettanti crediti…
Leggi

Appalti, sub-appalti e affidamenti – L’agenzia risponde

Si fornisce una sintesi delle risposte che l’agenzia delle entrate ha dato il 13 gennaio 2020 nel corso del terzo Forum dei dottori commercialisti ed esperti contabili a Milano, organizzato da Italia Oggi, riferite alla innovativa disciplina degli appalti, sub- appalti e affidamenti. Ritenute fiscali sugli appalti – come opera il limite minimo dei 200.000…
Leggi

Detrazione Iva immobili non locati

Con la sentenza del 28 febbraio 2018 (Causa C-672/16), la Corte di Giustizia Ue afferma il principio secondo cui la detrazione dell’Iva sull’acquisto di un immobile non deve essere rettificata laddove lo stesso non sia utilizzato per cause non imputabili all’impresa. La vicenda trae origine da una controversia tra l’Amministrazione fiscale portoghese ed una società immobiliare…
Leggi