Detrazione IRPEF per l’acquisto di mobili – proroga al 2017 con modifiche

La legge di bilancio per il 2017 ha prorogato anche per il 2017 la detrazione per l’acquisto dei mobili in caso di ristrutturazione dell’edificio. Contestualmente ha apportato alcune limitazioni alla detrazione. In particolare, per le spese sostenute nel 2017 la detrazione si applica limitatamente agli interventi di recupero del patrimonio edilizio iniziati a decorrere dall’1/1/16.…
Leggi

La Legge di Bilancio 2017 riscrive la detrazione IRPEF per gli interventi antisismici

La legge di bilancio per il 2017 ha ridisegnato la detrazione prevista dall’art. 16, co. 1, lett. i) del Tuir, relativa alle spese per gli interventi antisismici sugli edifici. Mentre per le spese sostenute fino al 31/12/16, è prevista una detrazione del 65% della spesa sostenuta, per quelle sostenute dall’1/1/17, è prevista una più articolata…
Leggi

Prorogata al 2017 la detrazione IRPEF per la ristrutturazione degli immobili

Per le spese sostenute per ristrutturazione edilizia e acquisto di mobili (detrazione collegata alla ristrutturazione edilizia) la percentuale del 50%, prevista dalla legge di stabilità 2016 fino al 31/12/16, è stata prorogata al 31/12/17 dalla legge di bilancio 2017. Come noto, la detrazione Irpef per le spese di ristrutturazione di singole unità immobiliari spetta, in…
Leggi

Le prestazioni di servizi di durata ultrannuale

IVLa  C.M. 29.7.2011, n. 37/E, in cui l’Agenzia ripercorre il regime territoriale delle prestazioni di servizi ai fini Iva, come modificato dal 2010 (ad opera del D.Lgs. 18/2010), contiene interessanti chiarimenti in merito ad una particolare tipologia di servizi, quelli di durata superiore ad un anno. A tale proposito, si segnala che il citato D.Lgs.…
Leggi

Credito Imposta per investimenti di riqualificazione alle Imprese turistiche

BENEFICIARI Imprese alberghiere (alberghi, villaggi albergo, residenze turistico-alberghiere, alberghi diffusi) esistenti alla data del 01/01/2012. INIZIATIVE AMMISSIBILI Sono ammesse le seguenti spese: ·       per manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia: ·       di incremento dell’efficienza energetica; ·       per l’eliminazione delle barriere architettoniche; ·       per altri interventi, compresi acquisto di mobili e complementi di arredo.…
Leggi