IVA TR 2° trimestre 2017 – istanza a credito in scadenza il 31 luglio 2017

L’art. 3 del decreto legge n. 50 del 24 aprile 2017, convertito in legge n. 96/2017, ha introdotto importanti cambiamenti in materia di compensazioni dei crediti tributari, con la novità dell’apposizione del visto di conformità anche in caso di compensazione orizzontale dei crediti IVA trimestrali oltre i 5.000 euro. Ciò detto, il 31 luglio 2017…
Leggi

L’AIDC prende posizione : senza distribuzione finanziaria, mai utile “occulto” tassabile sui soci

Con la Norma di comportamento n. 198, l’ AIDC ha affermato il principio sulla base del quale in capo al socio di società di capitali è tassabile solo il maggior reddito che si presume distribuito, coincidente con il maggior reddito accertato in capo alla società al netto delle imposte che su tale reddito, a causa…
Leggi

Modello Redditi – Deducibilità dei contributi previdenziali versati ai fondi pensione

Come noto, l’articolo 10, comma 1, lett. e-bis), del TUIR assicura ai soggetti passivi IRPEF la facoltà di dedurre dal reddito complessivo i contributi versati alle forme pensionistiche complementari di cui al decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252 (c.d. secondo pilastro), alle condizioni e nei limiti fissati dall’articolo 8 del citato decreto. Tale disposizione,…
Leggi

Obblighi Intrastat per i contribuenti forfettari

L’art. 1, co. 58-63, della Legge n. 190/2014, stabilisce che il contribuente che aderisce  al  regime forfetario: non effettua cessioni intracomunitarie (art. 41, co. 2-bis, del D.L. n. 331/93), bensì operazioni interne senza applicazione dell’Iva, riportando in fattura la dicitura “Non costituisce cessione intracomunitaria ai sensi dell’art. 41, co. 2-bis, del D.L. 30 agosto 1991,…
Leggi

Terreni agricoli posseduti e condotti da CD e IAP: quando sussiste l’obbligo dichiarativo IMU

Come noto, l'articolo 13, comma 12-ter, del D.L. n. 201 del 2011, convertito dalla legge 214 del 2011, stabilisce che i soggetti passivi devono presentare la dichiarazione IMU entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello in cui il possesso degli immobili ha avuto inizio o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell'imposta.…
Leggi