Tag Archives : immobile

IMU ABITAZIONE PRINCIPALE – NON COMPETE SE GLI IMMOBILI SONO DUE

L’articolo 13, comma 2, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, prevede che l'imposta municipale propria (IMU) non si applica al possesso dell'abitazione principale e delle pertinenze e che per abitazione principale s’intende l'immobile, iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, nel quale il possessore e il suo nucleo familiare dimorano…
Leggi

LE DETRAZIONI PER LE RISTRUTTURAZIONI IN CASO DI TRASFERIMENTO DELL’IMMOBILE

Ai sensi dell’articolo 16–bis, comma 8, del Tuir, in caso di vendita dell'unità immobiliare sulla quale sono stati realizzati gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica che danno diritto alla detrazione, le “annualità” di detrazione Irpef non utilizzate sono trasferite, per i rimanenti periodi di imposta, salvo diverso accordo delle parti,…
Leggi

Casi particolari di locazioni di aree

Di seguito di esaminano ai fini Iva alcuni casi particolari di locazione di aree da parte di imprese, valutando di volta in volta quale sia il corretto trattamento ai fini Iva. Aree pertinenziali La locazione di aree destinate a parcheggio, unitamente ai fabbricati di cui costituiscono pertinenze, segue le stesse regole di esenzione o imposizione…
Leggi

Immobile dei coniugi separati o divorziati – che succede se si vende prima dei 5 anni

Come noto, la vendita di una abitazione da parte di una persona fisica privata, se effettuata entro i cinque anni dall’acquisto, comporta l’assoggettamento ad Irpef della plusvalenza realizzata. Nessuna tassazione, invece, se l’immobile è pervenuto per successione ereditaria. In termini generali, dette plusvalenze tassate in base al principio di cassa sono determinate, ai sensi dell’art.…
Leggi

Registrazione contratto comodato di immobile – indispensabile per riduzione Imu e Tasi

Il comodato è il contratto con il quale una parte consegna all'altra un bene mobile o immobile, affinché se ne serva per un tempo o per un uso determinato, con l'obbligo di restituire lo stesso bene ricevuto. Il comodato è essenzialmente gratuito (art. 1803 c.c.). Il comodato può essere redatto in forma verbale o scritta.…
Leggi