Messaggi recenti: Paola Carosi

“Sconto in fattura” per ecobonus e sismabonus – La procedura

Il beneficiario della detrazione di un intervento edilizio, in alternativa alla detrazione dalle proprie imposte per un periodo che può protrarsi per 5 o 10 anni (a seconda della tipologia di intervento), ha la possibilità di ottenere dal proprio fornitore uno sconto immediato sul corrispettivo, oltre alla facoltà di cedere il relativo credito (argomento trattato…
Leggi

Ecobonus su singole unità immobiliari: finalmente operativa la cessione del credito

Fissate le modalità operative per cedere il credito relativo alla detrazione da “ecobonus” per interventi sulle singole unità immobiliari: con il provvedimento n. 100372 del 18 aprile 2019, l’Agenzia delle entrate ha dettato le modalità di cessione del credito per interventi di riqualificazione energetica sulle singole unità immobiliari. Possibilità in vigore dal 1° gennaio 2018…
Leggi

Comunicazione ENEA – slitta ancora la scadenza per i fine lavori 2019

Nuova proroga per le comunicazioni ENEA, questa volta dovuta all’aggiornamento del Portale (https://detrazionifiscali.enea.it/), avvenuto l’11 marzo 2019, data in cui l’ente ha fornito la procedura per l’invio delle pratiche relative agli interventi terminati nel 2019. I 90 giorni di tempo a disposizione per trasmettere i dati relativi all’intervento: sia di ristrutturazione edilizia con miglioramento dell’efficienza…
Leggi

Comunicazione ENEA ed interventi di ristrutturazione edilizia: slitta la scadenza

E’ stato prorogato al 1° aprile 2019 il termine per trasmettere all’ENEA i dati relativi agli interventi di ristrutturazione edilizia con impatto sulla riqualificazione energetica eseguiti nel 2018. E’ senz’altro opportuno avere più tempo per eseguire l’adempimento, ma ancora non è chiaro cosa consegue alla omessa o tardiva trasmissione della comunicazione. Molti gli elementi che…
Leggi

Riqualificazione energetica e sismabonus – bonifico dedicato anche per le imprese in semplificata

I soggetti titolari di reddito d’impresa che adottano il regime di cassa, anche nell’ipotesi di esercizio dell’opzione per il “registrato” (ex art. 18, comma 5, DPR n. 600/73), ai fini della fruizione delle detrazioni per le spese relative agli interventi di riqualificazione energetica e adeguamento sismico (cd. “sismabonus”), devono effettuare il relativo pagamento esclusivamente mediante…
Leggi

Recenti commenti Paola Carosi

Nessun commento da parte Paola Carosi ancora.