Detrazione del 110%: districarsi tra edifici, beneficiari ed interventi.

La formulazione definitiva della disposizione, dopo la conversione in legge (articolo 119, D.L. 34/2020) e la circolare Agenzia entrate n. 24/E dell’8 agosto 2020, hanno introdotto importanti novità e nuovi chiarimenti che incidono sull’ambito applicativo dell’agevolazione: possibile fruire della superdetrazione per l’efficientamento energetico per l’immobile a disposizione, purchè non di lusso, ma al massimo per…
Leggi Tutto

Servizi di logistica integrata: territorialità Iva

Con la risposta ad istanza di interpello del 27 marzo 2020, n. 96, l’Agenzia delle entrate è tornata ad affrontare il tema della territorialità delle prestazioni di logistica integrata. La questione è stata affrontata da parte dell’Agenzia delle Entrate nella C.M. n. 28/E/2011, in cui l’Amministrazione Finanziaria ha inquadrato l’operazione descritta nelle prestazioni di servizi…
Leggi Tutto

L’esito della sentenza ancorché appellabile guida il reddito imponibile

La risposta fornita dall’Agenzia delle entrate all’interpello presentato da una ente di categoria, in materia di competenza temporale riferita agli esiti di un contenzioso civilistico non ancora definitivo, non meraviglia più di tanto, ma risulta certamente contraddittoria rispetto a precedenti pronunce ancorché riferite alla (in)certezza della perdita su crediti. Il ribaltamento della decisione nei gradi…
Leggi Tutto

Decreto d’estate – alle attività di ristorazione compete il fondo perduto

L’articolo 58 del decreto legge n. 104 del 14 agosto 2020 (cd. decreto agosto) ha tirato fuori dal cilindro un contributo a fondo perduto che compete, al ricorrere dei presupposti che vedremo, ai soggetti che esercitano le seguenti attività (Ateco): 56.10.11 - ristorazione con somministrazione 56.29.10 - mense 56.29.20 - catering continuativo su base contrattuale…
Leggi Tutto

Il decreto “agosto” genera un nuovo calendario per le scadenze fiscali

Il recente decreto legge n.104 del 14 agosto 2020 (cd “decreto Agosto”), ha definito nuove  scadenze per alcuni versamenti fiscali e contributivi: si tratta dei tributi sospesi per effetto del COVID-19 e già scaduti nel periodo da marzo a maggio 2020, che avrebbero dovuto essere versati entro il 16 settembre 2020, ma anche del secondo…
Leggi Tutto