Messaggi recenti: Antonio Zappi

Corrispettivi omessi del 2° semestre 2019: la “clemenza” del Fisco e lo Statuto del contribuente ad “intermittenza”

Nel corso del convegno Progetto Studio sulla Legge di Bilancio 2020 svoltosi a Brescia il 5 febbraio scorso, molti quesiti si erano concentrati su come poter minimizzare i carichi sanzionatori per il mancato invio dei corrispettivi telematici del 2° semestre 2019, ovvero se fosse utile perfezionare in caso di omissione del loro invio un ravvedimento…
Leggi

INDAGINI FINANZIARIE SOCIETARIE: DALLA CASSAZIONE NON ARRIVA UN REGALO NATALIZIO, MA SOLO GIUSTIZIA

Le indagini bancarie possono essere estese anche ai conti correnti dei soci purché vi siano chiari ed evidenti indizi che attestino l’eventuale riferibilità dei movimenti all’ente oggetto di verifica. Sono queste le conclusioni a cui è giunta la Corte di Cassazione con la Sent. n.33596, depositata il 18 dicembre 2019, che ha accolto il ricorso…
Leggi

NASCE LA “MUSINA” FISCALE: IL COMMITTENTE DEGLI APPALTI DIVENTA AUSILIARIO DELLE ENTRATE

Con gli emendamenti in corso di inserimento nel DL 124/2019 ed approvati dalla Commissione Finanze della Camera, è stato quasi integralmente riscritto l’art. 4 relativo al versamento delle ritenute negli appalti. Nel confermare l’applicazione della norma a decorrere dal 1° gennaio 2020 e il divieto di versare le ritenute compensando propri crediti nel modello F24,…
Leggi

MANOVRA 2020: ARRIVA LA CONFISCA TRIBUTARIA “PER SPROPORZIONE”

Al momento, abbiamo una certezza: le disposizioni del D.L. n. 124/2019 (decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2019) che riguardano la nuova previsione della “confisca per sproporzione” avranno efficacia dalla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della legge di conversione. Il decreto è entrato in vigore il 27 ottobre, quindi il termine ultimo per…
Leggi

CONTRO LA FRODE FISCALE TORNA IN CAMPO IL TINTINNIO DELLE MANETTE

“Manette agli evasori!” Con questo slogan, dal sicuro impatto mediatico e propagandistico, il Governo rosso-giallo punta ad inasprire le sanzioni penali-tributarie e, nello specifico, ad abbassare le soglie di punibilità per determinati reati tributari, con contestuale innalzamento delle pene edittali (nei minimi e nei massimi) per i comportamenti fraudolenti. In più, viene prevista anche l’estensione…
Leggi

Recenti commenti Antonio Zappi