Tag Archives : imposta

L’esito della sentenza ancorché appellabile guida il reddito imponibile

La risposta fornita dall’Agenzia delle entrate all’interpello presentato da una ente di categoria, in materia di competenza temporale riferita agli esiti di un contenzioso civilistico non ancora definitivo, non meraviglia più di tanto, ma risulta certamente contraddittoria rispetto a precedenti pronunce ancorché riferite alla (in)certezza della perdita su crediti. Il ribaltamento della decisione nei gradi…
Leggi Tutto

Territorialità Iva degli eventi sportivi

Con la risposta n. 99/2019 l'Agenzia delle entrate risponde ad un'istanza di interpello presentata da una società residente in un Paese extraUe che svolge l’attività di organizzazione, programmazione e promozione di eventi sportivi, anche sul territorio nazionale (denominati “Professional Track Days”). In particolare, la società istante fornisce ai propri clienti (scuderie automobilistiche professionistiche) un calendario…
Leggi Tutto

Acquisto di beni ammortizzabili e rimborso Iva

In materia di rimborso del credito Iva, l’articolo 30 del DPR n. 633/72 contiene i presupposti affinchè un soggetto passivo d’imposta Iva possa chiedere il rimborso dell’eccedenza Iva che deriva dalla presentazione della dichiarazione annuale ai fini di tale tributo. Tale le diverse fattispecie che legittimano il diritto al rimborso, la lett. c) della citata…
Leggi Tutto

Corrispettivi omessi del 2° semestre 2019: la “clemenza” del Fisco e lo Statuto del contribuente ad “intermittenza”

Nel corso del convegno Progetto Studio sulla Legge di Bilancio 2020 svoltosi a Brescia il 5 febbraio scorso, molti quesiti si erano concentrati su come poter minimizzare i carichi sanzionatori per il mancato invio dei corrispettivi telematici del 2° semestre 2019, ovvero se fosse utile perfezionare in caso di omissione del loro invio un ravvedimento…
Leggi Tutto

La compensazione obbligatoria con Entratel: Babbo Natale, aiutaci tu!

Il recente Decreto Legge 26 ottobre 2019, n. 124 (c.d. “Collegato Fiscale”), pubblicato in pari data nella Gazzetta Ufficiale n. 252, recante «Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili», ha, tra gli altri interventi, effettuato due importanti modifiche che riguardano chi gestisce l’amministrazione del personale. Il primo, molto complesso e farraginoso, in vigore…
Leggi Tutto