Archivio mensile : febbraio 2017

Dividendi non incassati – sono un finanziamento fruttifero a favore della società

Non sarà la prima volta che l’assemblea di una società di capitali delibera la distribuzione di un dividendo ai soci e poi non provvede alla effettiva erogazione, ovvero vi provvede ma solo ad una certa distanza di tempo dalla delibera assembleare. Ciò avviene sostanzialmente per due motivi: la società non ha le risorse finanziarie disponibili;…
Leggi

Il garante della Privacy sono vietati i controlli indiscriminati su mail e smartphone aziendali

Se qualcuno si fosse tanto emozionato per le modifiche intervenute a fine settembre 2015, ed avesse veramente creduto che potesse esistere (a torto o a ragione) un mondo in cui il datore di lavoro potesse controllare a distanza i lavoratori, quando gli strumenti da questi utilizzati erano necessari per lo svolgimento dell’attività lavorativa, dovrà tornare…
Leggi

Società di persone tra pretesa di distribuzione degli utili e obbligo di copertura perdite 

Partiamo dal presupposto che anche nelle società di persone il bilancio (chiamato dal codice civile rendiconto) è predisposto dagli amministratori. Non tutti i soci di una Snc devono necessariamente essere amministratori mentre, come noto, nelle sas gli amministratori si identificano sempre con i soci accomandatari. Una volta predisposto il bilancio, ogni socio ha diritto di…
Leggi

Spesometro e chiarimenti dell’Agenzia

Per trasmettere i dati delle fatture emesse e ricevute le imprese ed i professionisti hanno due possibilità: percorrere la strada obbligatoria dello spesometro trimestrale introdotto dal D.L. 193/2016 oppure optare per la trasmissione telematica prevista dall’art. 1, co. 3, del D.Lgs. 127/2015. Con la circolare n. 1/E del 7 febbraio scorso l’Agenzia delle Entrate ha…
Leggi

Imprese in Contabilità Semplificata (quasi) per cassa

La legge di bilancio 2017 ha soppresso il regime di contabilità semplificata per competenza e ha introdotto, dal 1° gennaio 2017, il nuovo regime naturale delle imprese individuali e società di persone cd. per cassa, ovvero laddove si intenda optare irrevocabilmente per tre anni per il nuovo regime “per registrazione”. Tale ultimo criterio non sarà…
Leggi