TAX FREE SHOPPING: COME FUNZIONA

 I viaggiatori residenti o domiciliati fuori dell'Unione europea possono acquistare in Italia beni destinati all'uso personale o familiare senza pagamento dell'IVA. Il sistema tax free consente, infatti, di acquistare beni per uso personale e ottenere il rimborso dell’IVA inclusa nel prezzo di acquisto pagata su tali beni. Si potrà anche ottenere lo sgravio diretto dell’IVA…
Leggi

Le linee guida dell’Ispettorato sull’intermediazione illecita e sullo sfruttamento del lavoro

È del 28 febbraio la lunga ed approfondita Circolare n. 5 dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro in materia di art. 603 bis del codice Penale sulle linee guida sull’intermediazione illecita e sullo sfruttamento del lavoro. Si tratta di un importante documento destinato, come da prassi, a tutti gli organi ispettivi degli Ispettorati interregionali e territoriali del…
Leggi

Comunicazione ENEA ed interventi di ristrutturazione edilizia: slitta la scadenza

E’ stato prorogato al 1° aprile 2019 il termine per trasmettere all’ENEA i dati relativi agli interventi di ristrutturazione edilizia con impatto sulla riqualificazione energetica eseguiti nel 2018. E’ senz’altro opportuno avere più tempo per eseguire l’adempimento, ma ancora non è chiaro cosa consegue alla omessa o tardiva trasmissione della comunicazione. Molti gli elementi che…
Leggi

Spese del processo civile e trattamento Iva

In base a quanto stabilito dall’art. 91 c.p.c., le spese del processo civile sono poste a carico della parte soccombente. Accade quindi che la parte vittoriosa ottenga il rimborso delle spese legali sostenute, oppure che l’avvocato venga, tramite provvedimento del giudice, liquidato direttamente dalla parte soccombente. In tal caso, è necessario individuare quale sia il…
Leggi

Fatture elettroniche – come si fa a pagare il bollo da 2 euro

Sarà capitato anche a voi, di avere una musica in testa. No scusate: ho sbagliato argomento. Volevo dire, sarà capitato anche a voi di dover emettere una fattura elettronica nella quale occorre indicare l’imposta di bollo di € 2,00. Le ipotesi più ricorrenti sono le seguenti, tralasciando minimi, forfetari e medici che, continuando a fare…
Leggi