Archivio mensile : gennaio 2017

Credito IVA annuale: quando e come utilizzarlo in compensazione o richiederlo a rimborso

Il diverso limite tra compensazioni e rimborsi, in vigore dal 3 dicembre 2016, impone un’accurata verifica delle modalità di utilizzo del credito IVA per valutare la necessità del visto.  Il credito Iva risultante dalla dichiarazione annuale IVA può essere compensato con altri tributi, premi o contributi (compensazione orizzontale) con diverse modalità e tempistica in funzione…
Leggi

La fatturazione elettronica tra privati: una importante opportunità per le Aziende e i Professionisti

Il regime D.Lgs. 127/2015 permette di utilizzare il Sistema di Interscambio per adempiere agli obblighi di trasmissione telematica all'Agenzia delle Entrate e prevede la possibilità (non l’obbligo) di inviare e ricevere fatture elettroniche tra Privati, sempre mediante il Sistema di Interscambio (SDI). L’Agenzia delle Entrate ha fissato il temine di scadenza per aderire al Sistema…
Leggi

BANDO INAIL

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO - INCENTIVI PER LE AZIENDE CHE INVESTONO IN SICUREZZA BANDO ISI INAIL 2016 BENEFICIARI Tutte le aziende iscritte alla Camera di Commercio e all’Inail. INTERVENTI AMMISSIBILI 1. Investimento: · ristrutturazione o modifica degli ambienti di lavoro; · acquisto di macchine e/o dispositivi per lo svolgimento di attività in ambienti confinanti; ·…
Leggi

Clausole contrattuali irrilevanti ai fini Iva

La vendita con riserva della proprietà, con pagamento rateale, è definita dall’art. 1523 c.c. come quella in cui “il compratore acquista la proprietà della cosa col pagamento dell’ultima rata di prezzo, ma assume i rischi dal momento della consegna”. Civilisticamente, pertanto, si assiste ad un “congelamento” del passaggio di proprietà del bene fino all’integrale pagamento…
Leggi

Registrazione contratto comodato di immobile – indispensabile per riduzione Imu e Tasi

Il comodato è il contratto con il quale una parte consegna all'altra un bene mobile o immobile, affinché se ne serva per un tempo o per un uso determinato, con l'obbligo di restituire lo stesso bene ricevuto. Il comodato è essenzialmente gratuito (art. 1803 c.c.). Il comodato può essere redatto in forma verbale o scritta.…
Leggi