AIUTI-TER: IL CONDONO PER IL CREDITO RICERCA E SVILUPPO SLITTA AL 31 OTTOBRE

L'art. 38 del DL 23.9.2022 n. 144 (decreto Aiuti-ter) ha rinviato al 31.10.2022 la presentazione della domanda, di sanatoria per la compensazione indebita del credito per ricerca e sviluppo, termine originariamente fissato per il 30.9.2022. Come noto, l’art. 5 commi da 7 a 12 del DL 146/2021 ha introdotto una sorta di sanatoria per coloro…
Leggi Tutto

Società semplice – per la Cassazione le operazioni straordinarie vanno a tassa fissa

Come tassare, ai fini dell’imposta di registro, gli atti afferenti alle operazioni straordinarie che coinvolgono società semplici non agricole? La risposta a tale quesito è stata fornita dalla Cassazione, la quale pare aver messo un punto fermo, e sciolto ogni dubbio applicativo, in merito alle modalità di determinazione del tributo. Come vedremo, infatti, la dicotomia…
Leggi Tutto

Cessione del contratto preliminare: trattamento ai fini delle imposte indirette

Dal punto di vista civilistico, la cessione a terzi del preliminare di compravendita è riconducibile alla più generale fattispecie della cessione del contratto prevista dall’ articoli 1406 e s.s. cod. civ. e si differenzia dal preliminare per persona da nominare, in quanto il subentro del terzo nella posizione del promittente acquirente originario avviene a titolo…
Leggi Tutto

Quando l’impresa è titolare dello sfruttamento del diritto d’autore

La disciplina normativa del diritto di autore è contenuta in alcuni articoli del codice civile (artt. 2575-2583) e nella legge speciale 22 aprile 1941, n. 633, più volte modificata e integrata (da ultimo in data 20.11.2021) rubricata "Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio". Titolarità economica e "morale" del diritto…
Leggi Tutto

Dentista abusivo, per la Cassazione è sempre imprenditore

Una recente pronuncia della Cassazione ci offre l’occasione per fare chiarezza sul regime fiscale delle attività di lavoro autonomo svolte in maniera abusiva, ossia in mancanza di uno specifico titolo abilitante previsto dalla disciplina di settore di tale attività. Nella vicenda oggetto del sindacato della Suprema Corte, infatti, l’Amministrazione finanziaria aveva contestato ad un contribuente…
Leggi Tutto