IL CONTRADDITTORIO NEGLI ACCERTAMENTI PARZIALI? NON OBBLIGATORIO MA SOLO “CONSIGLIATO”

Da luglio è entrato in vigore nel sistema dell'accertamento tributario un nuovo paradossale istituto: il contraddittorio "consigliato". Infatti, il nuovo art. 5-ter del D.Lgs. n. 218/97 introduce per legge un “invito obbligatorio”, ma spesso non necessario per l'Ufficio. Il previo confronto rimane sicuramente previsto, con sanzione di nullità dell'atto, ogniqualvolta sia espressamente la legge stessa…
Leggi Tutto

Cessioni intracomunitarie con lavorazione

Con il principio di diritto n. 10 del 2019 l'Agenzia delle entrate ha analizzato le cessioni intracomunitarie di beni oggetto di lavorazione in uno Stato (Portogallo) in cui l'acquirente finale (greco) è identificato ai fini Iva. Si ricorda che le cessioni intracomunitarie di beni poste in essere da un soggetto passivo Iva in Italia sono…
Leggi Tutto

WEALTH MANAGEMENT, UN PERCORSO PIENO DI INSIDIE…

È un dato di fatto, ci sono argomenti che periodicamente tornano di moda e altri, invece, che potremmo definire "sempre-verdi". Di quest'ultima categoria fanno parte tutte le questioni relative alla gestione e protezione del patrimonio, il c.d. "wealth management". Complici  le congiunture economico - sociali degli ultimi anni, l'interesse verso tali tematiche è cresciuto in…
Leggi Tutto

Soggetti Ires – i termini di versamento delle imposte per il 2020

Con l’art. 106 del decreto-legge n. 18 del 2020 è stato stabilito che, in deroga a quanto previsto dagli art. 2364, comma 2, e 2478-bis, del codice civile o alle diverse disposizioni statutarie, l’assemblea ordinaria è convocata entro 180 giorni dalla chiusura dell’esercizio e dunque, entro il 28 giugno 2020. Per le società cooperative che…
Leggi Tutto

CONTRIBUTO FONDO PERDUTO – VENDITE DI CARBURANTE SENZA CERTEZZE

Cominciamo con le certezze. La spettanza del contributo a fondo perduto di cui l’articolo 25 del DL 34/2020, è soggetta alle seguenti due condizioni: di carattere dimensionale secondo la quale accedono al beneficio le imprese con ricavi non superiori ad euro 5.mil. la condizione e ulteriore requisito di accesso, che subordina la spettanza del beneficio…
Leggi Tutto